Transportation lighting

Zaha Hadid Architects per la metropolitana di Mosca

Mosca. Progetto della stazione 2 di Klenoviy Boulevard. Area di ingresso (courtesy: ZHA Zaha Hadid Architects)

Lo studio Zaha Hadid Architects è risultato vincitore nel concorso per la progettazione della nuova stazione 2 di Klenoviy Boulevard a Mosca.

La stazione della metro situata sulla nuova linea moscovita Bolshaya Koltsevaya – la terza linea urbana ad anello, che aumenterà in modo rilevante le capacità di traffico complessive della rete e già ora ha trasportato nella tratta funzionante circa 58 milioni di passeggeri – si trova al centro del quartiere Nagatinsky Zaton, nel sud-est della città.

La linea della metro Bolshaya Koltsevaya, iniziata nel 2018, una volta completata avrà una lunghezza complessiva di quasi 70 km e nell’articolazione del suo tracciato la nuova stazione 2 di Klenoviy Boulevard andrà ad assumere un’importanza strategica, in quanto interscambio tra la linea orbitale Bolshaya Koltsevaya e la futura linea Biryulevskaya che collegherà i distretti di Kuryanovo e Biryulyovo a sud direttamente con il centro città.

Mosca. Progetto della stazione 2 di Klenoviy Boulevard. Zona biglietteria (courtesy: ZHA Zaha Hadid Architects)

Obiettivo progettuale della nuova stazione Bolshaya Koltsevaya a cura dello studio ZHA Zaha Hadid Architects è stato quello di integrare nella forma architettonica le funzioni prioritarie della sicurezza degli utenti e dell’illuminazione funzionale dedicata anche all’informazione, allo scopo di garantire una fruizione intuitiva degli spazi ai passeggeri.

Il progetto si è strutturato così incorporando la scelta di dispositivi innovativi sia per quanto riguarda i sistemi di illuminazione che di segnalazione-informazione degli utenti, stabilendo in questo modo i criteri guida per la prossima generazione delle stazioni della rete metropolitana di Mosca.

Sul piano strutturale i grandi pilastri visibili dalla piattaforma della stazione presentano forme differenziate fra loro per sottolineare l’effetto del movimento, ma le variazioni formali indicano anche le diverse distanze rispetto al centro della banchina.

Anche l’illuminazione della stazione è stata sviluppata come illuminazione dinamica, in grado di orientare i viaggiatori ed i loro spostamenti. Sul piano della segnalazione e della sicurezza inoltre le condizioni di illuminazione dei binari e nelle pavimentazioni cambiano per informare i passeggeri in attesa dell’arrivo del treno.

Mosca. Progetto della stazione 2 di Klenoviy Boulevard. Piattaforma binari (courtesy: ZHA Zaha Hadid Architects)
Mosca. Progetto della stazione 2 di Klenoviy Boulevard. Piattaforma binari (courtesy: ZHA Zaha Hadid Architects)

La metropolitana di Mosca, in continua espansione, trasporta ogni anno quasi 2 miliardi e mezzo di passeggeri e anche l’evoluzione tecnologica a livello infrastrutturale ha sempre ricevuto da parte delle maestranze preposte alla sua gestione la massima attenzione.

Mosca. Progetto per la nuova stazione 2 di Klenoviy Boulevard

Linea metropolitana Bolshaya Koltsevaya

Progetto architettonico: Zaha Hadid Architects
Direttore per ZHA: Christos Passas
ZHA Team di progettazione: Anna Uborevic-Borovskaya, Mihai-Dragos Potra, Alex Turner, Liudmila Harrison-Jones.
Membri del consorzio: Systematica, Krost, Metropolis Group, Rider Levett Bucknall
Lighting Design: ARUP Lighting (Giulio Antonutto, Pavlina Akritas)

Photo: courtesy of ZHA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here