Design ludico

Time Machine. Il Tempo è una clessidra luminosa

Lampada da tavolo “Time Machine” (design: Chu Dongdong, Liu Bei, Ren Peng, Lin Rulong & Weng Hang)

La lampada da tavolo “Time Machine” (design: Chu Dongdong, Liu Bei, Ren Peng, Lin Rulong & Weng Hang) vuole rappresentare in modo figurativo il trascorrere del tempo, mutuando il suo concept da un oggetto iconico come la clessidra e utilizzandone visivamente la forma e il principio di funzionamento.

Si tratta infatti di un paralume a rotazione libera su un perno di supporto centrale: i LED sono posizionati alle due estremità, all’atto dell’accensione si illumina la metà superiore della lampada e con il trascorrere del tempo questa inizia ad attenuare progressivamente la sua luce mentre comincia ad illuminarsi quella inferiore, proprio come accadrebbe in una clessidra con i granelli di sabbia che scorrono verso il basso.

Lampada da tavolo “Time Machine” (design: Chu Dongdong, Liu Bei, Ren Peng, Lin Rulong & Weng Hang)

Sul piano della diffusione luminosa, la lampada produce un’aura di luce soffusa sul piano del tavolo e in circa 60 minuti la luce passa completamente dalla metà superiore a quella inferiore. E a quel punto – proprio come accadrebbe con una tradizionale clessidra – un semplice movimento ripristina e da inizio ad un nuovo ciclo temporale.

La lampada si comporta quindi come uno strumento ludico ed efficace per programmare e misurare il tempo per le diverse possibili attività prima delle ore del sonno oltre a sottolineare ed organizzare in modo divertente anche gli spazi del nostro tempo libero.

Questa lampada è risultata fra le vincitrici del K-Design Award 2020.

Guarda il video

https://youtu.be/l7ic-y5M2p8

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here