Luce per eventi

Singapore. All’Italia il primato per l’illuminazione di Natale

Singapore. Un’immagine del grande retail park ION Orchard

Presso il famosissimo centro commerciale ION Orchard di Singapore, uno fra i retail park più grandi al mondo, il team di Marianolight ha realizzato due grandi installazioni luminose scenografiche interattive autoportanti di oltre 20 m di altezza, con un diametro base di 8 metri, per le prossime festività natalizie.

Singapore. Centro commerciale ION Orchard. Il grande albero di Natale “Fireworks” (cortesia photo: Marianolight)

L’innovazione che le caratterizza è nella loro completa interattività, grazie alla quale i visitatori e i clienti del centro potranno cambiare le gradazioni cromatiche della luce e i differenti giochi e ritmi di accensione attraverso l’utilizzo di una APP gratuita, messa a punto sempre dal team tecnico di Marianolight.

Le due grandi installazioni luminose realizzate dal costruttore del Salento, il grande albero “Fireworks” e la collana “Serpenti”, sono nate da un lavoro di progettazione molto lungo e interdisciplinare, che ha coinvolto un’equipe di ingegneri, architetti, elettricisti, fabbri e carpentieri in un’attività meticolosa e articolata per ottenere un risultato coerente ed efficace, sul piano scenico come su quello tecnico.

Singapore. Centro commerciale ION Orchard. L’installazione con la grande collana luminosa “Serpenti” (cortesia photo: Marianolight)

Complessivamente sono stati necessari 9 mesi di progettazione da parte del team architetti e ingegneri, 6 mesi di lavoro per la produzione, 15 giorni per l’installazione e le prove tecniche, per due installazioni che hanno richiesto la progettazione di due software dedicati alla loro gestione illuminotecnica, l’utilizzo di 15 km di stripLED RGB, di 800 DMX LED Control ‘Universe’ per il controllo di 100.000 pixel RGB.

La cerimonia ufficiale di accensione delle due grandi installazioni luminose, prodotte da Marianolight per la Municipalità di Singapore, ha avuto luogo presso il centro commerciale ION Orchard, alla presenza di alcune autorità pubbliche locali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here