Sistemi X-Lighting di Kerberos

Scenari wireless per l’illuminazione

 

Con i sistemi di gestione wireless X-Lighting è possibile sovrintendere in modo semplificato alle differenti architetture di illuminazione pubblica (cortesia: Kerberos)

Le soluzioni wireless offrono prospettive uniche. Permettono di gestire in modo ottimale architetture d’impianto complesse, riducono consumi e costi di manutenzione, eliminano la necessità di eseguire interventi di cablaggio: ne sono una prova tangibile i sistemi progettati da Kerberos per l’illuminazione pubblica e industriale

X-Lighting City è stato pensato per la gestione di tutti gli aspetti funzionali dell’illuminazione pubblica: la gestione remota dei punti luce e degli scenari dinamici basati sulla presenza di persone e veicoli, il conteggio degli stessi, la misura dei consumi elettrici, della qualità dell’aria e dei parametri ambientali, la videosorveglianza e alert in caso di guasti del punto luce.

Il sistema si dimensiona con componenti di facile integrazione che interagiscono in wireless: controller locale, driver wireless, relè, wireless, relè di minima tensione, contaimpulsi wireless per il conteggio veicoli, contatore dei consumi di illuminazione e sottoservizi, sensori digitali per la misura di temperatura e umidità, telecamera wireless di videosorveglianza, sistema di rilevazione della velocità media e massima del vento e di misura della temperatura.

Il controller locale comunica a XL Manager allarmi e dati di consumo; oltre al Wi-Fi ha integrate la connessione Ethernet, GPRS/UMTS e X-Monitor.

X-Lighting City. Diagramma con lo schema operativo del funzionamento del sistema di gestione wireless (cortesia: Kerberos)

X-Lighting Industrial riduce i consumi oltre il risparmio garantito dal LED in ambito industriale. I componenti principali del sistema sono controller Smart Building, pannello di comando touch, driver wireless, relè di minima tensione, contatori di energia MID, pulsanti di comando wireless, sensori di luminosità e relè wireless. Anche in questo caso, il controller ha integrate la connessione Ethernet, GPRS/UMTS e X-Monitor oltre a quella Wi-Fi. Grazie alla diagnostica integrata e alla tecnologia wireless, minimizza la manutenzione e il cablaggio, rendendosi adatto a interventi di retrofit.

X-Lighting Industrial riduce i consumi oltre il risparmio garantito dal LED in ambito industriale e nel terziario (cortesia: Kerberos)

Permette inoltre lo spegnimento completo dei punti luce senza disalimentare le linee ed è compatibile con tutti i sistemi di controllo esistenti, in grado di eseguire attuazione e metering sulla stessa rete wireless. Queste caratteristiche lo rendono adatto alla gestione di scenari complessi: non solo gli stabilimenti industriali ma anche centri commerciali, impianti sportivi, porti, aree di servizio, grandi parcheggi, edifici direzionali.

(a cura di Stefano Troilo)

LA TECNOLOGIA WIRELESS X-MONITOR

Risultato di oltre otto anni di ricerca e sviluppo, attraverso la tecnologia wireless i sensori e gli strumenti di X-Monitor Network monitorano i parametri relativi a energia, ambiente e funzionamento di apparecchiature industriali e civili in genere.

I dispositivi della rete X-Monitor si basano su protocollo ZigBee™, che permette di realizzare una rete mesh che abbraccia il campo in cui sono distribuiti i dispositivi. Le reti X-Monitor adattano le proprie connessioni ai cambiamenti ambientali, fisici ed elettromagnetici che si verificano nel corso del tempo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here