Luce e Architettura

Con “Metropoli” a Roma le immagini e la luce di Basilico

Gabriele Basilico – Paris, 1997 (© Archivio Gabriele Basilico)

“Metropoli” è il titolo della mostra presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, a cura di Giovanna Calvenzi e Filippo Maggia, che Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale in collaborazione con l’Archivio Gabriele Basilico dedica ad uno dei massimi interpreti della fotografia italiana e internazionale.

Il tema del paesaggio urbano, delle periferie, insieme a quello delle forme dell’architettura nei loro aspetti materici e di luce costituisce la base principale di una ricerca che in questa esposizione si traduce in  250 opere in diversi formati datate dagli anni Settanta ai Duemila, alcune delle quali esposte per la prima volta.

A sx, Gabriele Basilico – Rio de Janeiro, 2011 – a dx, Milano Porta Nuova, 2012 (© Archivio Gabriele Basilico)

Gabriele Basilico ha continuato a cercare nel suo lavoro la sintesi e le differenti materie luminose dell’identità urbana di città fra loro lontane e differenti, come Beirut, Milano, Roma, Palermo, Napoli, Barcellona, Madrid, Lisbona, Parigi, Berlino, Buenos Aires, Gerusalemme, Londra, Boston, Tel Aviv, Istanbul, Rio de Janeiro, San Francisco, New York, Shanghai. L’analisi delle analogie e delle differenze, degli approcci diversi allo spazio costruito formano il percorso espositivo della mostra, articolata in cinque diverse sezioni.

A completamento della mostra, un’ampia biografia illustrata racconta il percorso artistico e professionale di Basilico, oltre alla presenza di alcuni video.

(Massimo Maria Villa)

 

Gabriele Basilico – “Metropoli”

A cura di Giovanna Calvenzi e Filippo Maggia

Roma. Palazzo delle Esposizioni

Dal 25 gennaio al 13 aprile 2020

Promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale

Azienda Speciale Palaexpo

Realizzata in collaborazione con l’Archivio Gabriele Basilico

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here