Misurazione della luce

Colorimetro entry-level a luce incidente

 

CL-70 F (Konica Minolta)

Konica Minolta Sensing propone con il suo nuovo colorimetro a luce incidente CL-70 F uno strumento compatto e facile da utilizzare che nasce per la misurazione fotometrica della luce e delle sorgenti luminose, comprese le sorgenti di luce EL e LED.

Con questo strumento compatto e molto maneggevole, i risultati della misura sono mostrati in termini di CRI (resa cromatica), distribuzione spettrale, valori tri-stimolo, luminosità, cromaticità, picco di lunghezza d’onda, purezza di eccitazione, temperatura di colore correlata e valori differenziali.

Il nuovo ed elegante strumento è concepito per una varietà di misurazioni di resa cromatica, comprese la progettazione luminosa e la manutenzione ordinaria. Grazie alle informazioni spettrali e ai dati CRI forniti, il CL-70F si posiziona in una fascia entry-level, in grado però di offrire  caratteristiche di punta nelle misure fotometriche.

La combinazione dello strumento con un cavo di sincronizzazione flash consente anche misurazioni spettrali della luce del flash rendendo questo strumento adatto ai mercati professionali di imaging e dello spettacolo.

Queste le sue caratteristiche tecniche principali: Sensore spettrale con gamma di misurazione compresa fra 380 nm 780 nm,  misure di CRI (Color Rendering Index) con grafico incluso (il display mostra il valore di Ra, compresi tutti i singoli indici – da R1 a R15, in un semplice grafico a barre), compattezza e facilità di trasporto e funzionamento a batterie, touch-screen a colori con display grafico numerico delle misurazioni effettuate.

Il colorimetro CL-70F si inserisce nella gamma di strumenti portatili per la misura della luce Konica Minolta Sensing, posizionandosi tra il modello CL-200A e lo spettrofotometro di elevata precisione CL-500A.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

[recaptcha]
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here