Brasile, São Paulo

La luce LED si fa ‘smart’ in discoteca

The Year Club (photocredit: Estudio Guto Requena, Fran Parente)
The Year Club (photocredit: Estudio Guto Requena, Fran Parente)

Una luce che si regola in relazione ai movimenti delle persone: in una discoteca questo equivale a proporre un sistema di illuminazione ‘smart’ che reagisce ai movimenti della folla, creandoun vero e proprio locale interattivo.

Tutto questo accade al The Year Club di São Paulo, dove i sensori posti sulla pseudo-cella posizionata sulle piste da ballo rilevano temperatura e movimenti degli ospiti e trasmettono queste informazioni all’impianto luci, che può essere controllato persino dal dj, con i suoi stessi movimenti del corpo.

Inoltre, la presenza di sensori che rilevano la temperatura comporta un’ulteriore variazione – questa volta cromatica – relativamente alla luce emessa dai LED.

L’innovativo sistema fa parte di un progetto di design all’avanguardia che il progettista del locale, l’architetto brasiliano Guto Requena, ha realizzato per questo locale.

The Year Club (photocredit: Estudio Guto Requena, Fran Parente)
The Year Club (photocredit: Estudio Guto Requena, Fran Parente)

Le grandi potenzialità di questa tecnologia sono legate anche alle logiche di network e alle opportunità di  funzionare – in occasione di feste ed eventi a tema – come un grande hotspot, dove l’illuminazione può fungere da supporto creativo e di contenuto per il dj set.

Requena ha ribadito come questo concept progettuale possa costituire il punto di partenza di un nuovo approccio operativo nel progetto dei nuovi locali per il tempo libero e l’entertainment.

(Massimo Maria Villa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here