Illuminazione urbana

Architettura ‘timeless’ per la nuova luce LED urbana

Uno degli apparecchi installati nell’area parcheggio sotto l’headquarter di Tecniche Nuove a Milano

Per l’illuminazione delle aree esterne e della zona parcheggi attorno alla torre dell’headquarter del Gruppo Tecniche Nuove a Milano sono stati utilizzati apparecchi a LED di nuova generazione (‘laFoglia medium glassed’ di Ghisamestieri), apparecchi cut-off caratterizzati da un’elevata flessibilità ottica e progettati secondo un’architettura timeless, in linea con le attuali esigenze di sostenibilità e replacement previste dalle attuali e future richieste delle normative europee: la futura eventualità di sostituzione dei moduli LED e del driver per l’upgrade del sistema potrà essere fatta semplicemente, senza l’utilizzo di utensili.

Un altro degli apparecchi installati (laFoglia medium glassed, di Ghisamestieri) presso la sede di Tecniche Nuove

La tecnologia utilizzata è ‘glassed’, per apparecchi cioè con gruppo ottico realizzato con Nano-ottiche in PMMA e LED, lenti e riflettore in alluminio ad elevatissima efficienza (99,9%) provvisti di vetro esterno, mentre i sistemi installati hanno temperatura colore di 4000 K (CRI 70) (sono disponibili anche le versioni da 3000 e da 5700 K).

Il LED engine adottato è Nichia (tipo NVSL219D340/360) e i moduli LED presentano sul piano dell’architettura costruttiva la tecnologia ‘Flip Chip LED’ con elettrodi in oro e connessioni quindi esenti da fenomeni corrosivi in ambiente saturo di solfuri, come quello tipicamente urbano, requisito che assicura il mantenimento dei valori di flusso luminoso e CRI.

Con alimentazione di 700 mA, gli apparecchi sono in classe 2 e equipaggiati con SPD (con protezione dalle sovratensioni 10 KV/10 KA).

Dettaglio di uno degli apparecchi

L’ottica  è di tipo asimmetrico, ideale per strade molto larghe e l’illuminazione di piazze e parcheggi. Il profilo di dimmerazione degli apparecchi è stato impostato con la regolazione automatica del flusso in funzione dell’orario (mezzanotte virtuale).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here