Premi internazionali

2020 IALD Awards: i vincitori

IALD Radiance Award – “The University of Sheffield Concourse” – Sheffield, Inghilterra – Regno Unito – ARUP UK (photo©: Midi Photography/Arup)

Con un evento online in diretta Facebook e YouTube dalla sede di Chicago il 18 giugno 2020 IALD International Lighting Design Association ha reso noti i vincitori della 37esima edizione dello IALD International Lighting Design Awards, per le categorie Special Citation, per gli Awards of Merit, gli Awards of Excellence e per il premio più ambito nel lighting design architetturale, il Radiance Award.

L’evento, che è stato proposto grazie al supporto di Cooper Lighting Solutions e come sponsor Lytei, Senso by Luminii e Zumtobel Group, ha visto anche per questa edizione un importante gruppo di progetti e lighting designer partecipanti, con un livello qualitativo davvero elevato.

La Giuria che ha presieduto l’edizione 2020 era composta da cinque membri IALD, da un architetto e da un Interior Designer: Mark Loeffler, Kevin Theobald, Bob Shook, Diane Mc-Nabb Rodriguez, Susanna Antico – che oltre ad essere associata IALD è anche l’attuale Presidente di APIL – l’architetto Ed Seiber e l’Interior Designer Nolita Ryan.

Il premio IALD Radiance Award for Excellence in Lighting Design è stato assegnato quest’anno allo studio inglese di ARUP per il progetto “The University of Sheffield Concourse” a Sheffield, UK. Lo stesso studio ha vinto anche con questo progetto lo IALD Award of Excellence.

Gli IALD Awards of Excellence sono stati assegnati ai progetti:

The Keller Center, University of Chicago’ e ‘Harris School of Public Policy’, a Chicago, IL – USA, dello studio AKLD Lighting Design

Kistefos – The Twist’, a Jevnaker, Norvegia, dello studio Light Bureau

Re-lighting of Interior of Norwich Cathedral’, a Norwich, Regno Unito, dello studio Speirs+Major

Royal Opera House’, a Londra, Regno Unito, di Studio Fractal

Tennessee State Museum’, a Nashville, TN – USA, dello studio HGA

Vancouver Waterfront Park Grant Street Pier and Plaza’, a Vancouver, WA – USA, dello studio Fisher Marantz Stone

Gli IALD Awards of Merit sono stati invece assegnati a questi progetti:

160 Spear Street’, a San Francisco, CA – USA, dello studio PritchardPeck Lighting

Free Library of Philadelphia”, a Philadelphia, PA – USA, dello studio LAM Partners

Green Jadeite’, a Kaohsiung City, Taiwan (ROC), dello studio Art Light Design Consultants

H&M Flagship store façade lighting’, a Oslo, Norvegia, dello studio Zenisk As

International Presbyterian Church’, a Ealing, Regno Unito, dello studio 18 Degrees

La Vie Ltd Wine & Spirits Merchant’, a Taipei, Taiwan (ROC), dello studio J.Y. Lighting Design

Microsoft Buildings 121 & 122’, a Redmond, WA, USA, dello studio Dark Light Design

Nihombashi Mitsukoshi’, a Tokyo, Giappone, dello studio LPA Lighting Planners Associates

RH New York’, a New York, NY – USA, dello studio Sean O’Connor Lighting

Shanghai Waterfront – 25 Landmarks’, a Shanghai, Cina, con la supervisione del progetto dello studio Fisher Marantz Stone, in collaborazione con altre sette società di lighting design

Singapore Buddhist Lodge’, a Singapore, dello studio Light Collab

Zurich Innovation Center Givaudan’, a Kemptthal, Svizzera, dello studio Lightsphere

Le IALD Special Citations sono invece andate ai seguenti progetti:

Boston City Hall Renovation’, a Boston, MA – USA, dello studio LAM Partners

Rain’, a Washington, DC – USA, dello studio Thurlow Small

Guarda il video

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here