Vermont, Stati Uniti. Illuminazione LED per gli ortaggi in serra

(courtesy photo: Heliospectra)

I risultati conseguenti ad un intervento di retrofit con soluzioni di illuminazione LED nel contesto di una grande serra nel Vermont ha migliorato la qualità e quantità del raccolto di insalata lattuga con una raccolta extra all’anno ed un incremento delle vendite del 25% rispetto allo stato preesistente.

L’attività della società Green Mountain Harvest Hydroponics, focalizzata principalmente sulla produzione di differenti tipologie di verdure per insalata, aveva attuato già da tempo tecniche di coltura idroponiche in un ambiente controllato in serra, divenendo uno dei principali fornitori dei negozi della catena Whole Foods negli Stati Uniti nordorientali.

Dopo aver utilizzato per l’illuminazione delle sue serre soluzioni di illuminazione tradizionali con lampade al sodio ad alta pressione (HPS) per diverso tempo, sono stati ora installati nuovi apparecchi a luce LED (serie LX 60, di Heliospectra) in loro sostituzione.

Questa scelta si deve ricondurre al fatto che le soluzioni di illuminazione LED permettono picchi di energia nelle regioni spettrali blu, rosse e ultra-rosse, lunghezze d’onda spettrali che incoraggiano l’assorbimento di clorofilla e altri attributi di crescita, pur garantendo ancora un’ampio spettro di luce bianca.

L’illuminazione LED ha permesso ai responsabili delle coltivazioni in serra di realizzare un programma stabile durante tutto l’anno e ha migliorato la quantità e qualità delle colture; inoltre i LED hanno eliminato le problematiche di inquinamento luminoso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here