Minsk - Biblioteca Nazionale

Un diamante di luce a Minsk

Minsk, Biblioteca Nazionale di Bielorussia. L’illuminazione notturna delle facciate a luce LED RGB (courtesy photo: GVA Lighting)

A Minsk in Bielorussia l’edificio della grande Biblioteca Nazionale è un progetto architettonico di grande impatto. Dal punto di vista planivolumetrico la costruzione a forma di diamante realizzata in vetro e acciaio si sviluppa su un’altezza di 72 m per 23 piani, e si caratterizza per l’imponente sistema di illuminazione dinamica esterna a luce LED delle facciate.

La progettazione della struttura architettonica – dovuta agli architetti Viktor Kramarenko e Michail Vinogradov – il cui concept nel simbolo del diamante rappresenta il tesoro della conoscenza contenuto nei libri, ha previsto quindi nella percezione esterna dell’edificio durante le ore diurne la riflessione della luce solare, come avverrebbe con la luce incidente su una pietra preziosa, mentre nelle ore notturne il sistema dinamico RGB cambia-colore a luce LED (con sistemi di illuminazione realizzati da GVA Lighting e progettato da Walter Industries), definito da 4646 punti luce caratterizza in modo spettacolare e con colori variabili le facciate dell’edificio.

Minsk, Biblioteca Nazionale di Bielorussia. L’illuminazione notturna delle facciate a luce LED RGB (courtesy photo: GVA Lighting)
Minsk, Biblioteca Nazionale di Bielorussia. L’illuminazione notturna delle facciate a luce LED RGB (courtesy photo: GVA Lighting)

La Biblioteca Centrale di Minsk ospita 8.000.000 di libri e ha la più grande collezione di testi scritti in bieloruss; può accogliere in contemporanea un’utenza di 2000 lettori e di 500 persone all’interno della sua sala conferenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here