Singapore. Luce e Natura a “i Light Marina Bay 2017”

i Light Marina Bay 2016. Immagine di una delle installazioni dell'edizione 2016
i Light Marina Bay 2016. Immagine di una delle installazioni dell’edizione 2016

Con la sua quinta edizione per il 2017, la rassegna i Light Marina Bay darà luce ancora una volta a Singapore ad una serie di installazioni di light art, dal 3 al 26 marzo 2017.

La partecipazione al Festival è come sempre su invito ed è rivolta ad artisti del luogo o su scala internazionale, a progettisti, a product designer operanti nell’ambito della filiera dell’industria della luce, ai fornitori di componenti e sistemi ma anche al mondo didattico e formativo istituzionale.

Per quest’anno il tema scelto è “Luce e Natura”, e tutti i partecipanti sono invitati a presentare lavori che affrontano i rapporti fra luce e natura in ambito urbano, dal punto di vista della coesistenza sostenibile fra mondo naturale e mondo artificiale.

Fra i progetti che verranno proposti nell’edizione 2017, “Ataraxia” – a cura della Interactive & Digital Media School di Singapore – è un esempio di installazione interattiva di luce che porta la gente dal trambusto della vita in un’altra dimensione, una sorta di luogo di rallentamento e di ringiovanimento, uno spazio per una nuova mediazione con la nostra vita urbana.

L'installazione "Ataraxia", che verrà proposta all'edizione 2017 del Festival
L’installazione “Ataraxia”, che verrà proposta all’edizione 2017 del Festival

i Light Marina Bay aprirà dunque dal 3 al 26 Marzo 2017, tutti i giorni dalle 19.30 alle 23.00, con estensione alle 24.00 il venerdì e il sabato, nell’area della Marina Bay waterfront promenade.

L’ingresso è libero.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here