Scenari di luce LED per il comfort luminoso in aereo

Nell’Interior Design dei nuovi aeromobili l’utilizzo di scenari a luce LED dinamici (sistema ‘Secant’ courtesy: Rockwell Collins)

In questa fase del mercato le compagnie aeree progettano sempre di più e richiedono ai loro partner lo sviluppo di soluzioni di Interior Design personalizzate per scenari di illuminazione d’atmosfera a luce LED all’interno delle cabine degli aeromobili. La messa a punto di soluzioni di illuminazione di questo tipo si avvale dell’utilizzo di nuovi materiali termoplastici nati dalle più recenti evoluzioni tecnologiche, caratterizzati da un’elevata capacità di riflessione della luce e/o all’occorrenza dalle possibilità di filtrare attraverso essi solo alcune lunghezze d’onda della luce.

Fra tutti i grossi network costruttori di vettori, Airbus ha sperimentato molto le caratteristiche prestazionali di questi materiali, e ha sviluppato anche soluzioni di illuminazione proiettata con goboes.

Le tendenze sono ora verso l’utilizzo di questi pannelli luminosi tout court come sorgenti di illuminazione, trasformando in modo flessibile la natura dei rivestimenti e dei vari tipi di pannelli che caratterizzano l’interno delle cabine.

Fra  i vari attori presenti sul mercato, Rockwell Collins propone – con il suo sistema di illuminazione a pannelli luminosi Secant – una soluzione scalabile ed estremamente flessibile al progettista per andare a definire in modo luminoso qualsiasi superficie interna, sia essa delle pareti laterali, degli armadietti superiori per il bagaglio a mano, o delle paratie degli aeromobili: il sistema permette inoltre la realizzazione di immagini dinamiche.

Nell’Interior Design dei nuovi aeromobili l’utilizzo di scenari a luce LED dinamici (sistema ‘Secant’ courtesy: Rockwell Collins)

Le opportunità connesse a queste nuove soluzioni di illuminazione dinamica potrebbero inoltre amplificare e migliorare l’esperienza dei passeggeri a bordo, supportando ad esempio le fasi dell’imbarco visualizzando le informazioni attraverso una comunicazione con grandi caratteri tipografici, ma anche integrando le informazioni attualmente limitate al sistema di intrattenimento in volo con soluzioni di infografica, immagini e altro ancora. Questa tecnologia potrebbe inoltre andare a supportare e rafforzare anche la messaggistica dedicata alla sicurezza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here