Pechino. Per il “Leeza Soho” il più grande atrio del mondo

Pechino. Leeza Soho. L’illuminazione naturale nel grande atrio (courtesy: Zaha Hadid Architects)

Lo studio Zaha Hadid Architects sta ultimando nel quartiere finanziario di Pechino, il Lize Financial Business District, il Leeza Soho, un grande edificio che presenta fra le sue caratteristiche inedite la realizzazione di un atrio con il più alto volume in altezza del mondo, 190 m. Strutturalmente, il grattacielo che – dall’esterno sembra definito su un singolo volume architettonico – si trova invece articolato su due parti differenti, divise in senso diagonale dalla presenza del tunnel della nuova stazione sotterranea di interscambio delle linee 14 e 16 della metropolitana di Pechino.

Pechino. Leeza Soho Building (courtesy photo: Zaha Hadid Architects)

Il nuovo edificio avrà una destinazione d’uso mista, e dal punto di vista planivolumetrico si articola su uno sviluppo in altezza di 207 metri su 46 piani. L’atrio, con un volume in altezza pari quasi al totale fuori terra della nuova costruzione, ha una funzione tecnica e distributiva di grande asse di collegamento, ripercorrendo in senso visuale e dinamico con un movimento rotatorio in altezza – evidenziato anche dalla piazza pubblica che circonda l’edificio – la leggera torsione architettonica di tutta la struttura.

Insieme ad un efficace studio delle soluzioni di illuminazione artificiale interne dell’edificio, la presenza di ampie vetrate permetterà un’efficace e ottimale illuminazione naturale nella parte centrale dell’edificio.

Pechino. Leeza Soho Building. E’ visibile nell’immagine uno dei collegamenti interni fra le due parti dell’edificio (courtesy photo: Zaha Hadid Architects)

TEAM DI PROGETTAZIONE

Progetto architettonico: Zaha Hadid Architects
Concept Design: Zaha Hadid and Patrik Schumacher
Responsabile di progetto: Satoshi Ohashi
Project Associates: Kaloyan Erevinov, Ed Gaskin, Armando Solano
Project Architect: Philipp Ostermaier
Team di progettazione:Yang Jingwen, Di Ding, Xuexin Duan, Samson Lee, Shu Hashimoto, Christoph Klemmt, Juan Liu, Dennis Brezina, Rita Lee, Seungho Yeo
Competition Project Directors: Satoshi Ohashi and Manuela Gatto
Competition Team Lead Designers: Philipp Ostermaier, Dennis Brezina, Claudia Dorner
Competition Team: Yang Jingwen, Igor Pantic, Mu Ren, Konstantinos Mouratidis, Nicolette Chan, Yung-Chieh Huang

CONSULENTI

Progettazione strutturale: Bollinger + Grohmann (Competition), CABR (SD), BIAD (DD) (CD)
Facciate: KWP (SD), Kighton Façade, Yuanda (DD) (CD)
MEP: Parsons Brinkerhoff (SD), BIAD (DD) (CD)
Lighting Design: Light Design (SD) (DD), Leuchte (CD)
Landscape Design: ZHA (SD) (DD), Ecoland (DD) (CD)
Interior Design: ZHA (SD) (DD), Huateng (CD)
Executive Architect: BIAD
General Contractor: China State Construction Engineering Corporation #3
Facade Contractor: Lingyun, Yuanda

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here