Verso nuovi mercati

Osram acquisisce Clay Paky

 

 

Marchio OSRAM
Marchio OSRAM

E’ stata annunciata l’operazione di acquisizione da parte di Osram della società Clay Paky, un brand che non ha bisogno di presentazioni e che rappresenta uno dei nomi più significativi e importanti a livello italiano e internazionale nel settore dell’illuminazione per l’entertainment e lo spettacolo.

Il comunicato precisa che il management della società di Seriate manterrà la propria indipendenza, finalizzando la propria crescita sinergica con Osram nell’ambito di un segmento di mercato che ha dimostrato avere tassi di crescita interessanti, nell’ordine del 5% circa, mentre Osram andrà in questo modo a confermare la propria politica di valorizzazione orientata a tecnologia e innovazione.

marchio Clay PakyClay Paky, società con più di 100 dipendenti e nota per la sua continua ricerca tecnologica e che ha recentemente realizzato un fatturato annuo di oltre 60 milioni di euro, entrerà così a fare parte della divisione Specialty Lighting di Osram, che comprende l’illuminazione automotive e quella dell’ambito delle lampade display-optic.

Per Pasquale Quadri, fondatore e attuale Presidente di Clay Paky: “L’integrazione con Osram, che possiede grandi competenze tecnologiche e ha una profonda conoscenza del mercato dell’illuminazione, è una opportunità ideale per un nostro sviluppo ulteriore” .

Le due Società hanno di comune accordo concordato di non divulgare i dettagli finanziari legati all’operazione che dovrebbe chiudersi entro la fine di quest’anno. Wolfgang Dehen, CEO di Osram ha dichiarato come: “Clay Paky rappresenta un investimento strategico e mirato all’ampliamento della divisione Specialty Lighting e ne migliora la posizione su un mercato altamente attrattivo”.

Osram intende conservare il marchio Clay Paky in considerazione dell’ottima reputazione del brand a livello internazionale nel settore dell’intrattenimento e con l’obiettivo di mantenere in larga misura l’indipendenza della società nella gestione ordinaria delle attività.

L’acquisizione è soggetta all’approvazione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here