‘Magpie Bridge’ fra luce e movimento

Whyixd Interactive – ‘Magpie Bridge’

Lo studio di progettazione e di ricerca creativa Whyixd Interactive lavora sull’applicazione e sui temi dell’integrazione fra i media e le soluzioni tecnologiche innovative per la realizzazione di installazioni a supporto di committenti di diverso tipo, dai brand della moda per eventi temporanei agli eventi istituzionali, dalle manifestazioni fieristiche in supporto al lavoro di artisti del mondo della musica e dell’arte.

L’equipe di lavoro è composta da differenti competenze fra loro interdisciplinari fra cui artisti, ingegneri meccanici, progettisti, Interior Designer.

Whyixd Interactive – ‘Magpie Bridge’

L’obiettivo dei loro interventi è sempre quello di avvicinare l’espressione creativa della tecnologia all’utente, traducendo il concept e le richieste del committente in termini di stile e immagine.

Di recente troviamo ad esempio a Taiwan ‘Magpie Bridge’, un’interessante installazione cinetica luminosa che riproduce nel suo concept l’idea di un ponte leggero, il cui costante movimento e rotolamento dinamico degli elementi visivi e luminosi che lo compongono porta l’utente a riflettere sull’origine della luce mentre un sistema meccanico ed un software programmano in modo preciso e fatto di sequenze articolate i suoi movimenti nello spazio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here