Macon. Un progetto italiano di Interior per la SPA nel centro storico

 

Macon, Borgogna – “Atrium – SPA & Beauté” (courtesy photo: Alberto Apostoli Architecture&Design)

In Francia a Macon, nel sud della Borgogna, lo studio Alberto Apostoli Architecture&Design ha realizzato con “Atrium – SPA & Beauté” una SPA ed un nuovo centro benessere con una efficace ristrutturazione all’interno di un’antica cripta nel centro storico della città francese.

La SPA è disposta su due livelli ed è nella zona interrata il cuore del centro benessere, caratterizzato da un ambiente dall’atmosfera “magica”, medievale, con una copertura a volta interamente in pietra.

Macon, Borgogna – “Atrium – SPA & Beauté” (courtesy photo: Alberto Apostoli Architecture&Design)

Il concept progettuale ideato dall’arch. Apostoli si è posto nell’ottica di unire in modo armonico le esigenze estetiche con quelle tecniche, ponendo nel massimo risalto l’architettura dello spazio.

Nella planimetria,   un lungo corridoio curvo conduce verso la zona umida, da un lato, e verso le cabine trattamenti, dall’altro: una struttura  ricavata in questo spazio accoglie ad esempio tutte le canalizzazioni dietro ad un telo-teso retroilluminato.

Macon, Borgogna – “Atrium – SPA & Beauté” (courtesy photo: Alberto Apostoli Architecture&Design)

L’area SPA occupa uno spazio di circa 270 m2; nella zona umida si trova una sauna finlandese e un bagno a vapore, quasi interamente vetrati; c’è poi una zona idromassaggio con doccia emozionale e un’ area relax.

Per l’area trattamenti sono state invece ricavate due cabine singole e una di coppia. Nel piccolo angolo tisaneria il sistema di arredo sembra fluttuare nell’aria, grazie ad una illuminazione posta nella parte sottostante.

Macon, Borgogna – “Atrium – SPA & Beauté” (courtesy photo: Alberto Apostoli Architecture&Design)

E’ stata data una grande importanza come sempre al progetto illuminotecnico, fondamentale per risolvere le difficoltà legate ad un ambiente particolarmente angusto.

Le scelte di illuminazione prevedono soluzioni quasi totalmente  a emissione indiretta, ottenute tramite strip LED RGB, gestite da sistema DALI e posizionate lungo il profilo della volta al fine di evidenziarne la curvatura.

Per bilanciare il peso della pietra a vista e rendere l’ambiente più raffinato, l’arch. Alberto Apostoli ha lavorato sui colori bianco, nero e inserendo alcuni dettagli oro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here