Luxury Lighting. Milano - "La Perla" Flagship store

Immagine donna

 

Milano, “La Perla” flagship store. L’ambiente al piano terra è diviso dalla scala al centro ed è utilizzato per l’esposizione delle nuove collezioni (courtesy photo: Zumtobel)

Il quadrilatero della moda di Milano come scenografia, via Montenapoleone come un tappeto rosso che conduce ad una delle boutique di abbigliamento, lingerie e non solo più eleganti ed esclusive. Un nome, La Perla, che ha radici profonde e tricolori: fondata nel 1954 dal talento e dal coraggio di Ada Masotti, è diventata negli anni un marchio globale presente in tutto il mondo. Eleganza, raffinatezza, tradizione e qualità: il sogno di creare un atelier di lingerie partito dall’esperienza italiana nella manifattura della seta è da anni realtà

L’architettura e il progetto di Interior Design

Uno spazio a due piani, nel quale spicca la scala centrale, rifinita con marmi e ottone dorato. Grandi tappeti appoggiati su pavimento in marmo, divani in velluto e tavoli in metallo: sono solo alcune delle eleganti e affascinanti tentazioni che caratterizzano la nuova boutique “La Perla” in via Montenapoleone a Milano.

Il progetto, realizzato dallo studio Baciocchi Associati, uno studio di progettazione architettonica e d’interni, restauro e disegno di oggetti e complementi di arredo è stato affiancato dall’intervento di Zumtobel per la consulenza relativa al progetto illuminotecnico, forse mai come in questo caso decisivo per contribuire a dare all’intero ambiente una sensazione di esclusività.

Negli spazi della boutique, Light-box di grandi dimensioni in vetrina con serigrafie riportano le immagini simbolo de “La Perla”, che accolgono i clienti che percorrono le strade del quadrilatero della moda milanese. L’ambiente al piano terra è diviso dalla scala al centro ed è utilizzato per l’esposizione delle nuove collezioni, mentre al piano superiore ci sono una serie di singole stanze-salotto dove sono proposte le collezioni femminili e gli accessori: ma nella boutique è presente anche un ambiente dedicato alle creazioni personalizzate.

Entrare nella boutique deve essere perentoriamente per il cliente un’esperienza: la ricerca del bello, dell’elegante, dello straordinario trova la sua sublimazione estetica nella presenza di pannelli-separé in ottone dorato e di grandi specchi colorati, ispirati alla trama del tulle, che rappresentano la caratteristica distintiva del brand e delle sue creazioni.

I pavimenti in marmo sono combinati con la presenza di tappeti di grandi dimensioni, il cui disegno è a loro volta richiamato dal motivo di gole presenti nel soffitto dove sono installati gli apparecchi di illuminazione.

I pavimenti in marmo sono combinati con la presenza di tappeti di grandi dimensioni, il cui disegno è a loro volta richiamato dal motivo di gole presenti nel soffitto dove sono installati gli apparecchi di illuminazione (courtesy photo: Zumtobel)

Il progetto di illuminazione

In questo scenario dove ogni cosa è studiata nel dettaglio, si inserisce il prezioso lavoro dei progettisti di Zumtobel, basato su uno studio scientifico importante e decisivo per quanto riguarda la scelta e l’installazione degli apparecchi di illuminazione nei negozi.

Si tratta di Limbic® Lighting, uno studio condotto da Zumtobel assieme ai ricercatori del Gruppe Nymphenburg, in cui sono state registrate empiricamente le reazioni dei clienti nei negozi a seconda dei diversi scenari di luce.

I risultati di questo studio sono arrivati a stabilire che una proposta di luce adeguata alla clientela può addirittura garantire un aumento delle vendite fino ad un +10%, in quanto modifiche anche quasi impercettibili proposte nell’illuminazione possono provocare reazioni assai differenti nella clientela.

Per la boutique “La Perla”, sono stati utilizzati i sistemi di illuminazione ‘SuperSystem 2’ e ‘SuperSystem 1’, soluzioni scelte per la loro flessibilità: è infatti possibile utilizzare con questi sistemi sia proiettori spot che elementi lineari di varie misure o potenze a seconda delle esigenze.

In questo caso specifico, per completare nel modo migliore il sistema del display espositivo realizzato su disegno dell’architetto Baciocchi – che combina profili in metallo abbinati a ripiani e teche trasparenti – è stato pensato un sistema di illuminazione integrato che valorizza i singoli elementi, senza essere notato.

Milano, “La Perla” flagship store. (courtesy photo: Zumtobel
Il sistema del display espositivo realizzato su disegno dell’architetto Baciocchi combina profili in metallo abbinati a ripiani e teche trasparenti (courtesy photo: Zumtobel)

Sono stati utilizzati spot di due differenti misure con potenze differenti, rispettivamente ‘M’ da 8,2 W con 550 lm di flusso luminoso e ‘L’ da 22,3 W con 1250 lm di emissione luminosa. Nei diversi ambienti dello showroom la temperatura della luce è la stessa, 3000 K, con resa cromatica superiore a 90, tale che i capi esposti si presentano perfettamente fedeli al loro colore reale.

La distribuzione delle luminanze studiata insieme all’architetto, risolta con angoli di emissione della luce di diverse ampiezze ha necessitato l’utilizzo di tre tipologie di proiettori spot, con ottiche diverse: Flood (per un totale di 68 apparecchi), Wide Flood (72) e Spot (5). Per la grande scala, un elemento focale nel progetto di Interior, l’utilizzo del sistema ‘SuperSystem1’ ha permesso l’installazione di 24 spot ad incasso.

Il risultato finale ha consegnato all’esperienza del cliente un’esaltazione piena dei colori della boutique, come viola, azzurro e rosa per i rivestimenti delle pareti, i tappeti e le sedute.

Il risultato finale del progetto di illuminazione ha consegnato all’esperienza del cliente un’esaltazione piena dei colori della boutique, come viola, azzurro e rosa per i rivestimenti delle pareti, i tappeti e le sedute (courtesy photo: Zumtobel)

Una progettazione accurata nei puntamenti ha anche evitato l’effetto di riflessione per i grandi i tavoli in metallo con ripiani trasparenti, dove vengono esposti gli articoli della collezione e gli accessori.

Stefano Dalla Via, Marketing communication – Zumtobel Group Lighting

Sirio Greco, Key account manager – Zumtobel Group Lighting

 

“LA PERLA” – FLAGSHIP STORE

Location: Via Montenapoleone, Milano

Progetto architettonico di Interior Design: arch. Roberto Baciocchi – Studio Baciocchi Associati

Progettazione strutturale: arch. Fabio Caporali – Studio G4 Italy

Progetto di illuminazione: Zumtobel

Consulenza al progetto: Sirio Greco

Apparecchi: Zumtobel

Completato: 2017

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here