Tendenze

LightingEurope: i programmi di un impegno comune per la filiera

Jürgen Sturm – Segretario Generale LightingEurope

Non è una sorpresa per nessuno che nel settore dell’illuminazione ci troviamo in un momento di cambiamento senza precedenti.

Così come il cambiamento tecnologico da analogico a digitale è stato un salto enorme, il settore dell’illuminazione si sta rapidamente trasformando da convenzionale a elettronico, con la tecnologia e i sistemi LED. Le sfide sono numerose e le opportunità sono notevoli.

Come abbiamo abbracciato questi cambiamenti, il mercato europeo deve portare e garantire la qualità e l’innovazione: le nuove sfide richiedono un nuovo modo di pensare e nuove soluzioni. In risposta a questo scenario in evoluzione, l’associazione LightingEurope si è proposta sul mercato il 5 dicembre 2012.

Riunendo i 31 membri che rappresentano i principali produttori europei di illuminazione e le principali associazioni di illuminazione nazionali, LightingEurope è fortemente impegnata sui temi dell’innovazione, sostenibilità, qualità e leadership. E ‘importante riconoscere come bene, che siamo una società PMI-oriented.

Questo approccio è fondamentale per la spinta al cambiamento, in quanto le PMI sono spesso altamente innovative, in particolare per gli ambiti applicativi dell’illuminazione decorativa. Questi nuovi modi di pensare e di “fare business” svolgono un ruolo importante nello sviluppo di nuove modalità di approccio ai mercati e nell’ aiutare l’Europa a continuare a guidare il mondo.

Una delle principali opportunità e tendenze che LightingEurope cerca di sostenere è l’integrazione  di un’illuminazione biologicamente efficace, ovvero quello che noi chiamiamo “Luce per la vita.

Le opportunità applicative per questo mercato sono sorprendenti e molto interessanti. E, ancora, ci aspettiamo che la filiera delle PMI – ma anche i lighting designer e gli architetti  – possano aiutarci ad aprire la strada verso un sempre più creativo e innovativo coinvolgimento della tecnologia LED nel loro lavoro.

In particolare, nel momento in cui più componenti di progetto sono coinvolti, più diviene necessario utilizzare appieno le capacità dei LED. E questo è veramente rivoluzionario: la luce ora ha la capacità di migliorare l’ambiente e il nostro benessere ad un livello mai prima d’ora possibile.

Un’altra area di interesse prioritario per LightingEurope è il problema della qualità. In una filiera di settore come la nostra è nostro interesse garantire parità di condizioni per le diverse realtà che operano in Europa e al tempo stesso la creazione di un rapporto di fiducia con i nostri consumatori e le parti interessate.

E come associazione di settore, noi ci impegneremo per il rispetto di queste regole per il bene di tutta l’industria europea. Infine, e la cosa non sorprende, l’adozione della tecnologia LED è un obiettivo prioritario per LightingEurope e per i suoi membri. Non sorprende che i nuovi sviluppi e le applicazioni della tecnologia LED siano fortemente attesi dalle piccole e medie imprese, in particolare nel campo della progettazione. Dal punto di vista dell’offerta di un’illuminazione efficiente di altissima qualità, il LED è il futuro dell’illuminazione, e il futuro è già qui ora.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here