Luce e Design

La luce è un regalo prezioso

Harri Koskinen – “Block Lamp” (courtesy: Design House Stockholm)

Fra gli esempi classici del Product Design contemporaneo della luce troviamo sicuramente la “Block Lamp” del designer finlandese Harri Koskinen. Recentemente riproposta nell’ambito della mostra storica alla Fabbrica del Vapore sul Design del Salone Satellite di Milano (“Salone Satellite: 20 anni di nuova creatività”), questa lampada – progettata nel 1996 e immessa sul mercato l’anno successivo – proposta all’edizione 1998 del Salone Satellite e divenuta parte dell’esposizione permanente dedicata al Design del MoMa di New York nel 2000, è l’esempio di come la luce possa farsi oggetto ‘prezioso’ nella sua semplice essenzialità, come racconta lo stesso designer a proposito dell’idea alla base del concept stesso della lampada.

“Block Lamp”: la luce come oggetto prezioso (courtesy: Design House Stockholm)

“Durante un workshop con gli studenti dell’Università di Arte e Design di Helsinki, nell’ambito del quale era stato dato loro il compito di progettare un regalo per un matrimonio, l’idea di partenza era avere qualche cosa che potesse essere avvolto nel vetro, qualcosa che doveva essere prezioso e da proteggere, ma che insieme fosse anche qualche cosa da mostrare”. Da qui è nata l’idea dello stampo di una lampada all’interno di due blocchi di vetro.

La lampada dispone dal 2014 della versione a luce LED.

“Block Lamp”: dettaglio con i gusci delle forme stampate nei blocchi di vetro (courtesy: Design House Stockholm)

Harri Koskinen è uno dei Product Designer della luce più importanti della scena finlandese. Nato nel 1970 a Karstula, oggi dirige la sua compagnia Friends of Industry, e collabora con alcuni dei principali brand del design finlandese, come Artek, littala e Marimekko, e con nomi internazionali quali Magis, MUJI, Swarovski e Issey Miyake. E’ responsabile del Design in littala dal 2011.