Qualità e responsabilità nella scelta

Gewiss. Il LED come soluzione di sistema e di progetto

 

Una fase della presentazione Gewiss, con Aldo Bigatti direttore commerciale e marketing della divisione illuminotecnica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il mercato del LED, per la forte incidenza che crea in un nuovo impianto in termini di beneficio economico, determina spesso la circostanza che l’attenzione della committenza si concentri soltanto su questo aspetto, senza cercare invece di approfittare di quell’occasione per un approfondimento ed un ripensamento sulle necessità progettuali degli spazi sui quali si interviene, perdendo così l’opportunità di migliorare l’ambiente. Questa riflessione è tanto più importante se si considera che le indagini di mercato ci dicono che nel 2020 il mercato della ristrutturazione varrà 4 volte il mercato del nuovo.

Ecco quindi che Gewiss vuole collocare la propria mission di mercato nella logica della Human Centric Lighting, rispondendo con le sue linee di prodotto a precise necessità richieste dal progettista, quali la flessibilità della luce (con l’esigenza di ricevere una luce dinamica nella nostra vita di ogni giorno), l’innovazione dei sistemi e degli apparecchi di illuminazione, la capacità di tradurre poi questa innovazione nella messa a punto di nuove gamme.

Ecco allora come queste logiche abbiano trovato una concretizzazione in alcune nuove soluzioni, come nel nuovo apparecchio a LED per l’illuminazione industriale (Smart 4) che ha nel suo concept la riproduzione delle distribuzioni fotometriche e le interdistanze delle ottiche e dei riflettori tradizionali, unite però ad una nuova e grande flessibilità di installazione, dovuta alla leggerezza e alla sezione bassa dell’apparecchio, e alla presenza di un sistema di attacco universale.

Questa gamma, recentemente premiata con il Primo Premio al Concorso dell’Innovazione Batimat 2015, davanti ad altri 3 nominati, ha portato il fatturato mondiale di Gewiss nell’illuminazione a superare il raddoppio rispetto allo scorso anno. L’azione di Gewiss ha voluto porsi così in continuità con questi risultati e questo tipo di approccio, sviluppando ora una nuova versione di apparecchio, un’ armatura stradale pensata per la ristrutturazione della città (Street 3), ma che ha un’attenzione molto forte alla qualità della luce ed al comfort visivo, e che non si configura solo l’obiettivo di massimizzare l’investimento ed il risparmio, ma che al contrario si preoccupa di uno spazio urbano progettato e pianificato, attento alle differenti temperature colore richieste dagli spazi della città.

Aldo Bigatti mentre racconta ai presenti le prerogative prestazionali della nuova serie Smart 3
Aldo Bigatti mentre racconta ai presenti le prerogative prestazionali della nuova serie Smart 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un secondo importante progetto è poi quello di un apparecchio di illuminazione a luce LED (Smart [3]) pensato per la sostituzione delle plafoniere stagne e sviluppato per adattarsi in contesti installativi anche a basse altezze (sotto i 4 m).

La nuova linea di plafoniere è caratterizzata da un design che esalta le peculiarità della nuova tecnologia LED, da un consumo energetico estremamente ridotto, un’elevata resistenza agli urti e un’estrema facilità e velocità di installazione. Con Smart [3] è possibile ottenere una riduzione del consumo energetico fino al 50% rispetto alla plafoniere con sorgenti tradizionali (T8).

Per risparmiare illuminando e illuminare assicurando il massimo comfort visivo. La presenza di un connettore a cablaggio rapido, con una leva di apertura/chiusura laterale del connettore multipolare, riduce sensibilmente i tempi di cablaggio e installazione direttamente a soffitto. Il nuovo sistema presenta una durata di vita utile maggiore o uguale a 80.000 h, in condizioni standard di utilizzo (-25°+40°), mentre l’indice di resa cromatica maggiore o uguale a 80 e la temperatura del colore di 4000 K assicurano l’adeguata illuminazione anche in ambienti produttivi, come previsto dalla UNI EN 12464-1.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here