Forme di luce per il classico contemporaneo

Ginevra”, qui nella versione plafone (design: Christian Burtolf, per Panzeri Illuminazione) (cortesia: Panzeri)

Con la presentazione del suo nuovo catalogo ”Sfere. Rotazioni. Ritorni.” presso lo showroom Binova a Milano, Panzeri ha proposto i risultati dell’attività di progettazione e sviluppo che hanno portato alla definizione di una nuova interessante collezione di lampade, protagoniste all’interno del catalogo, sintesi accurata di una filosofia operativa e di uno stato dell’arte, espresse attraverso l’eleganza di forme curve e sferiche vestite con nuove finiture.

Tra queste nuove lampade, complementi ideali per l’Interior Design con la luce nei contesti del contract e del retail d’alta gamma, vogliamo segnalare “Ginevra” (che si deve al design di Christian Burtolf), una lampada che unisce la qualità tecnica espressa da un diffusore opale microprismato arretrato che rende possibile un’emissione controllata del flusso luminoso con la ricerca formale espressa attraverso il trattamento dei materiali.

La lampada, disponibile nelle configurazioni sospensione e plafone/parete, utilizza sorgenti LED con differenti potenze, tutte con temperatura colore 3000 K (con Ra> 80), e ha versioni DALI/ Push DIM. La versione a sospensione combina l’emissione luminosa diretta dimmerabile  con l’emissione indiretta non dimmerabile con accensione separata.

Un altro interessante esempio è invece quello rappresentato da “Gong”, apparecchio pensato per l’inserimento nel contesto di spazi importanti, caratterizzato da grandi dimensioni e da un concept design (a cura dello Studio Tecnico Panzeri) essenziale ma di grande impatto.

La forma di un disco puro, al quale il trattamento di tornitura conferisce una percezione tridimensionale, ospita anche in questo caso una soluzione a emissione di luce indiretta, supportata da una tecnologia LED per potenze di 43 o 85 W e tc 3000 K (Ra>80), anche in questo caso dimmerabile DALI o Push DIM. L’apparecchio propone versioni in finitura bianca, nera e foglia oro.

La sospensione “Gong” (design: Studio Tecnico Panzeri) (cortesia: Panzeri)

Un’ultima segnalazione è per “Smoke” (design a cura dello Studio Tecnico Panzeri), una sospensione in vetro soffiato lavorato a mano con effetto sfumato, con rosone in metallo spazzolato e verniciato in colore titanio.

Smoke” (design: Studio Tecnico Panzeri), sospensione in vetro soffiato lavorato a mano con effetto sfumato (cortesia: Panzeri)

L’emissione diffusa fa riferimento all’utilizzo di lampade a luce LED con attacco E27 ( l’unità lampada LED è da 21 W, con flusso luminoso 2500 lm e tc 2700 K, per configurazioni multiple con potenza max 116 W). Anche in questo caso tradizione e innovazione, classico e contemporaneo, si fondono per la massima flessibilità di installazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here