Lampada da tavolo

Flambeau, luce d’arredo wireless con eleganza

La lampada ‘Flambeau’ (design: Giordana Arcesilai, per Antonangeli)

La lampada wireless ‘Flambeau’ (design: Giordana Arcesilai, per Antonangeli) è nata con la richiesta specifica di avere un apparecchio di illuminazione senza fili in appoggio per i tavoli,  facilmente spostabile tramite l’anello superiore e idonea anche per un suo utilizzo in esterno oltre che in appoggio sospesa o agganciato a parete.

L’elemento centrale dell’apparecchio contiene le batterie stilo ricaricabili per tramite di un cavetto con alimentatore a jack. Il concept proposto dalla progettista lighting designer era quello di  un ‘oggetto luminoso’ che si differenziasse dalle differenti proposte di lampade autoalimentale dal design molto minimale; la ricerca e lo sviluppo di un elemento decorativo puro quale quello della trama del “pizzo” ha così contribuito in modo importante a trasmettere l’elemento di magia all’interno di un piccolo oggetto di grande utilità.

Lampada ‘Flambeau’

Materiali: metallo (con spessore 0,5mm e trattamento di fotoincisione con lavorazione a ‘pizzo’)

Finiture: ottone o acciaio super mirror

Sorgente luminosa: LED 4W, con flusso luminoso di 400 lm

Temperatura colore: 3000 K

Durata della carica: 12 h /con batterie stilo ricaricabili in 5 h

IP65

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here