Dyson e l’importanza di una buona illuminazione

Alcune lampade serie CSYS™ installate nello studio di architettura Squire and Partners di Londra (courtesy photo: Jake Dyson Light)

Le lampade da lavoro CSYS™ e le lampade a sospensione Cu-Beam™ di Dyson Lighting rappresentano il risultato della ricerca innovativa del loro ingegnere e ideatore Jake Dyson: tecnologia di raffreddamento del condotto termico e sistema ottico regolabile rendono molto interessanti sul piano applicativo queste soluzioni a luce LED

È noto come le soluzioni a luce LED convenzionali rischiano di non proteggere adeguatamente i propri LED dal calore, con il rischio di danneggiare il rivestimento al fosforo per la conversione della luce bianca, degradandone l’emissione luminosa sul piano qualitativo. Per questo le lampade da lavoro CSYS™ di Dyson Lighting utilizzano la tecnologia di raffreddamento del condotto termico per ridirezionare il calore all’esterno dei LED, permettendo un periodo di esercizio del sistema fino a 144.000 ore1.

Le lampade da lavoro CSYSTM sono disponibili con due temperature di colore: tc 2700 K, per una luce bianca calda e un output di 648 lux/m2 (per gli spazi di lettura, le camere d’albergo e gli ambienti dedicati al tempo libero); tc 4000K, per una luce bianca fredda e un output di 808 lux/ m2 (per gli ambienti di lavoro e gli uffici).

La configurazione illuminotecnica in termini di sorgenti prevede la presenza di 8 LED ad alta potenza posizionati a soli 8 mm di distanza l’uno dall’altro: ogni LED è corredato di riflettore conico per contenere al massimo l’effetto di abbagliamento.

Movimento su tre assi e dimmer con memoria

Le lampade da lavoro CSYS™ utilizzano un sistema di contrappesi e pulegge brevettato (movimento 3 Axis Glide™) ispirato alla logica di movimentazione delle gru, utilizzando la gravità, e non la tensione, per restare in posizione.

La luce si muove in verticale e in orizzontale grazie a cuscinetti anti-frizione, mentre la base in lega di zinco, dotata di peso aggiuntivo per una maggiore stabilità, ruota in modo fluido a 360°.

Serie CSYS™ La gamma delle versioni disponibili (courtesy: Jake Dyson Light)

La presenza di un regolatore dell’intensità luminosa, sensibile al tocco e dotato di memoria, permette di usufruire dello stesso livello di luce alla riaccensione della lampada.

La lampada a sospensione Cu-Beam Duo

Le persone hanno esigenze diverse, in spazi diversi e in altrettanto diversi momenti della giornata: con la nuova lampada a sospensione Cu-Beam Duo™ Dyson ha progettato una soluzione combinata che produce un’efficace emissione luminosa sia verso l’alto che verso il basso, garantendo un controllo totalmente flessibile dell’illuminazione, reso possibile dalla presenza di un sistema ottico con superficie riflettente specificamente creato e combinato ad una serie di alette regolabili (tecnologia Ricochet™) che regola e dirige i flussi luminosi emessi verso l’alto o verso il basso a seconda delle esigenze applicative. Il sistema di illuminazione viene gestito da una singola luce LED.

La lampada a sospensione Cu-Beam Duo di Dyson (courtesy photo: Jake Dyson Light)
Cu-Beam Duo: un esempio applicativo (courtesy photo: Jake Dyson Light)

Per le altre versioni della serie CuBeam Duo visita questa pagina

________________________________________________________________________

Vita del prodotto basata su LED L70

 

LA TECNOLOGIA DEL CONDOTTO TERMICO

Un tubo in rame sigillato in ambiente controllato percorre il braccio orizzontale di ogni lampada da lavoro CSYS™. Il tubo contiene una goccia d’acqua che, quando la lampada si trova a temperatura ambiente, è posizionata sopra i LED.

Quando la lampada è accesa, il calore generato dai LED trasforma in vapore l’acqua. Il vapore si sposta lungo il condotto a causa della differenza di pressione e, non appena raggiunge una zona fredda, si ricondensa in acqua.

Il sistema di raffreddamento tramite condotto termico (courtesy: Jake Dyson Light)

L’energia termica è dissipata in modo uniforme grazie ad una serie di alette di alluminio, che formano le ali della lampada, mentre una treccia di rame riporta l’acqua verso i LED per azione capillare e il ciclo ricomincia.

La collezione CSYS™ comprende CSYS™ Desk, la lampada da lavoro CSYS™ Floor e la lampada da lavoro CSYS™ Clamp, che si attacca direttamente al tavolo.

I modelli sono disponibili con tc 2700K, mentre i modelli Desk e Clamp sono disponibili anche nella variante con tc 4000K. Garanzia di 2 anni.

Per ulteriori info

DYSON: IL FUTURO È NELLA RICERCA

Dyson spende 7 milioni di sterline a settimana in Ricerca e Sviluppo e lavora con più di 40 università in tutto il mondo per lo sviluppo di tecnologie allo stadio iniziale.

Jake Dyson (courtesy photo: Jake Dyson Light)

Dyson, al momento, ha 4 aree principali di sviluppo tecnologico:

  • Floorcare (aspirapolvere con filo, senza filo e robot aspirapolvere);
  • Trattamento dell’aria (ventilatori, termoventilatori, umidificatori e purificatori);
  • Cura della persona (asciugacapelli)
  • Dyson Professional (asciugamani ad aria e soluzioni per l’illuminazione e la purificazione).

Dyson si è impegnata a compiere un investimento di 1,5 miliardi di sterline nelle future tecnologie: 4 nuovi portfolio di tecnologia sono in fase di sviluppo e 100 sono i nuovi prodotti da lanciare in tutto il mondo nel corso dei prossimi 4 anni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here