Il Design è una Lighting Experience

Lampada “Etvoilà” (cortesia foto: Italamp)

La contaminazione fra i materiali sembra essere uno dei principali leit-motiv della ricerca in termini di Product Design nell’ambito dell’illuminazione in questi ultimi anni.

Nel caso della collezione Lighting Experience di Italamp, ad esempio, l’utilizzo del cristallo si affianca a quello del cemento, del PVC e del cuoio, declinati in una gamma completa di soluzioni applicative, fra lampade da tavolo, sospensioni e proposte parete. Fra questi nuovi apparecchi, rigorosamente in linea anche con la gamma cromatica di tendenza per quest’anno, il Greenery, troviamo le lampade Etvoilà e Flamingo.

Lampada “Flamingo” (cortesia foto: Italamp)

Se nel primo caso assistiamo alla proposta di una lampada da tavolo a luce diffusa in vetro soffiato colorato, con diffusore in tessuto organza plissettato disponibile in differenti colorazioni abbinate ad altrettanti colori del vetro, nel caso di Flamingo (design: Stefano Traverso) ci troviamo di fronte ad una lampada a LED da terra per illuminazione diffusa, grazie alla presenza di un’ottica con lente in metacrilato.

Lampada “Flamingo” (design: Stefano Traverso) (cortesia foto: Italamp)

Il cappello diffusore della lampada può ruotare di 360° e la base in cemento assicura una perfetta stabilità. La lampada è disponibile anche in questo caso in numerose versioni colore, oltre che in una esecuzione di formato ridotto, da tavolo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here