Luce e Design

Dall’industriale all’IoT: Digimax apre il nuovo showroom

Il nuovo showroom Digimax ad Altavilla Vicentina

Digimax è una realtà in continuo cambiamento e il 2017 ha confermato questa costante crescita evolutiva: dal trasferimento di Velco nel gennaio 2017, alla creazione del nuovo Digimaxcafè, con il mese di settembre è ora la volta di un’altra novità: l’apertura di uno showroom per racchiudere tutte le case history di successo dell’azienda e tutte le ultime novità dei settori lighting e industrial.

Il nuovo showroom Digimax ad Altavilla Vicentina

Il nuovo spazio espositivo è stato strutturato come un percorso itinerante che porta il visitatore prima nell’ area lighting – con le nuove tecnologie Dim to Warm, Tunable White, Smart Dimming – per passare poi all’area delle applicazioni industriali con gli alimentatori, i PC Embedded e le motherboard per il settore automazione e infine, non ultima, nella sezione espositiva dedicata alla IoT Internet of Things, dove si possono scoprire diverse novità in tema di Street Lighting, Intelligent Smart Energy e IoT Agriculture.

Centralina Casambi di Dalcnet (cortesia: Digimax)

Il punto di forza del nuovo showroom è il suo sistema di illuminazione, gestito completamente in modalità wireless con le centraline Casambi di Dalcnet che permettono di riprodurre molteplici scenari di luce e colori, con accensione e spegnimento e dimmerazione regolabili tramite App Casambi direttamente da smartphone.

Le atmosfere cromatiche luminose differenti gestibili all’interno dello showroom (cortesia: Digimax)

Attraverso giochi di luce è possibile distinguere le diverse tematiche trattate nel nuovo spazio espositivo con un cambio di colore graduale; grazie ai 100 metri di Strip LED Colors installati è inoltre possibile illuminare con luce bianca naturale i pannelli espositivi e gestire i contorni di luce RGB. Sono parte del progetto illuminotecnico dello showroom anche gli spot a luce LED dotati di sensore sul soffitto, in grado di percepire la presenza dei visitatori in una determinata area e illuminando via via determinate porzioni di spazio, rendendo visibile il percorso di visita.

I nuovi driver LED Serie HLG di Meanwell (cortesia: Digimax)

Tutto il sistema di illuminazione dell’area espositiva è alimentato dai Driver LED Meanwell distribuiti da Digimax, della serie HLG, scelti per la loro affidabilità, alta potenza e multiple opzioni di dimmerazione e con la Serie LPF, ideale per applicazioni lighting e decorazioni architettoniche indoor con Strip LED a 24V e 12V.

Gli alimentatori Serie LPF di Meanwell (cortesia: Digimax)

I progettisti e gli utilizzatori sono invitati a visitare il nuovo showroom Digimax ad Altavilla Vicentina.