Anno europeo del Patrimonio Culturale 2018: un invito a presentare proposte

Anno europeo della Cultura 2018

Europa Creativa è un programma quadro di 1,46 miliardi di euro della Comunità Europea dedicato al settore culturale e creativo per il periodo 2014-2020, composto da due sottoprogrammi (Sottoprogramma Cultura e Sottoprogramma MEDIA) e da una sezione transettoriale (fondo di garanzia per il settore culturale e creativo + data support + piloting).

Nell’ambito di questo programma che sostiene:

  • progetti di cooperazione transnazionale tra organizzazioni culturali e creative all’interno e al di fuori dell’UE
  • le Reti che supportano i settori culturali e creativi a operare a livello transnazionale e a rafforzare la loro competitività
  • la traduzione e la promozione di opere letterarie attraverso i mercati dell’UE
  • le Piattaforme di operatori culturali che promuovono gli artisti emergenti e che stimolano una programmazione essenzialmente europea di opere culturali e artistiche
  • lo sviluppo di competenze e la formazione professionale per i professionisti del settore audiovisivo
  • lo sviluppo di opere di finzione, animazione, produzione di documentari creativi e di videogiochi per il cinema
  • i mercati televisivi e altre piattaforme all’interno e al di fuori dell’Europa
  • i Festival cinematografici che promuovono film europei
  • i Fondi per la co-produzione internazionale di film

la Commissione pubblica ha pubblicato un invito a presentare proposte per  finanziare progetti di cooperazione transnazionale connessi all’Anno europeo del patrimonio culturale che si celebrerà nel 2018.

Gli operatori culturali di tutta la Comunità Europa sono invitati a vario titolo a partecipare alle attività dell’Anno europeo del patrimonio culturale volte a rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo.

Per i progetti di valorizzazione del patrimonio culturale saranno messi a disposizione 5 milioni di euro complessivi. La Commissione darà la preferenza ai progetti con un impatto a lungo termine focalizzati sulla sensibilizzazione e sulle attività di comunicazione.

Le proposte devono essere presentate entro il 22 novembre 2017.

I progetti, della durata massima di 24 mesi, dovranno iniziare tra gennaio e settembre 2018.

Maggiori informazioni sull’Anno europeo del patrimonio culturale sono disponibili a questo link.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here