A Parigi l’inaugurazione ufficiale dell’Anno Internazionale della Luce

 

Anno Internazionale della Luce
Anno Internazionale della Luce 2015

Sarà la sede dell’UNESCO di Parigi ad ospitare l’apertura ufficiale dell’ Anno Internazionale della Luce, nell’ambito di un grande evento assembleare il prossimo 19 gennaio, al quale sono stati invitati circa un migliaio di partecipanti che daranno il via alle celebrazioni.

A rappresentare l’Italia sarà Alessandro Farini dell’Istituto di Ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR) e dell’università di Firenze; Farini parlerà dello stringente e per molti versi inedito rapporto fra Luce e Arte, nella relazione fra luce, ottica, colore e la nostra percezione delle opere.

Come è noto, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2015 Anno Internazionale della Luce per la grande ricaduta che la ricerca e l’evoluzione delle tecnologie connesse alla luce, nei più diversi ambiti applicativi – dall’astronomia alla medicina, dalla comunicazione all’elettronica, fino all’illuminazione per le nostre città e nelle nostre case – ha e avrà in modo crescente nelle nostre vite.

Per Massimo Inguscio,  presidente dell’Istituto Nazionale di Ricerca in Metrologia (Inrim), ”…La luce è legata all’intero sviluppo della scienza: è infatti la luce delle galassie, che ci consente di risalire indietro nel tempo nella storia dell’universo.. ed è insieme al tema della comprensione della natura della luce che si sono sviluppate le teorie della relatività alla fisica quantistica”.

Le ricerche sulla luce hanno condotto allo sviluppo della tecnologia del laser e allo sviluppo della luce elettronica LED, premiata con il Nobel nel 2014, e molte aspettative sono ora riposte nello sviluppo della fotonica, che andrà ad avere un feedback sempre più forte nel campo della comunicazione e delle tecnologie costruttive per tutti i device che ormai utilizziamo quotidianamente nel nostro lavoro e nel tempo libero, quali smartphone, tablet e computer, ma anche nei contesti dei sistemi per la produzione di energia, con lo sviluppo di tecnologie più efficienti nell’ambito dell’energia solare e per l’illuminazione sostenibile degli edifici.

Numerosi saranno anche gli eventi previsti nel corso del 2015 in Italia, dove l’ inaugurazione ufficiale dell’Anno della Luce è in programma il 26 gennaio a Torino, nella cerimonia organizzata da Inrim, Società Italiana di Fisica e Comune di Torino.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here